Gateau o gattò di patate – La ricetta originale

Nella mia dispensa non mancano mai le patate, presenti tutto l’anno, sono ideali per mille preparazioni. Molto versatili, dal sapore neutro, si possono usare sia per il dolce che per il salato. La mia famiglia, specialmente mio marito, amano molto le patate, che io preparo in tanti modi, uno in particolare è il gateau o gattò come lo chiamano a napoli, un piatto unico, ricco, completo.

IMG_1911

Ingredienti
1 kg di patate gialle
300 gr di mozzarella
200 gr di prosciutto cotto in una sola fetta
2 cucchiaiate di ricotta
150 gr di provolone
100 gr di burro più quello per la teglia
2 uova
100 gr di parmigiano grattugiato
160 gr di pangrattato
Sale e pepe q.b.

Lavare e lessare le patate. Appena intiepidite passarle nello schiaccia patate

IMG_1889

e in una ciotola capiente aggiungere le uova e il prezzemolo

IMG_1892

poi tutti gli altri ingredienti, il prosciutto tagliato a dadini, la mozzarella e il provolone anche essi tagliati a piccoli pezzetti, il parmigiano e la ricotta, regolare di sale e un pizzico di pepe secondo gusti,

IMG_1894

mischiare bene.

IMG_1897

Imburrare la teglia e cospargerla con il pangrattato,

IMG_1898

in un pentolino sciogliere il burro e unire qualche cucchiaiata di pangrattato, distribuire l’impasto di patate e livellare bene e coprire con il pangrattato e burro.

IMG_1901

Cuocere in forno riscaldato a 190°C per circa 30 minuti. Aspettare che intiepidisca prima di tagliarlo.

IMG_1915