Crostini di funghi champignon

Alcuni anni fa, una mia cugina, molto brava a cucinare, m’insegnò alcuni piatti che assaggiavo sempre molto volentieri alle sue cene. Una volta per antipasto portò in tavola un vassoio pieno di crostini di funghi, che oltre ad essere belli a vedersi erano anche molto saporiti e davvero adatti per stuzzicare l’appetito. Questi crostini, facili e veloci a farsi, si preparano con i funghi champignon, una qualità di fungo coltivato, economico e semplice da reperire in qualsiasi stagione dell’anno. Pochi ingredienti, niente cottura, un sapore fresco, ottimi per aprire un buon pranzo o una cena.

DSCN1567-1


Ingredienti
400 gr di funghi champignon
un limone
un mazzetto di prezzemolo
un aglio
sale
olio evo
pane

DSCN5396

Prima di tutto pulire i funghi, togliere la parte terrosa, e con un panno asciutto ultimare la pulizia. Con un coltellino eliminare le lamelle sotto il cappello, tagliarli e poi con la mezzaluna ridurli a pezzettini, unire il prezzemolo, lavato ed asciugato, anch’esso tritato.
IMG_0711

Aggiungere lo spicchio d’aglio schiacciato e un po’ di sale. Mettere tutto in una scodella e unire il succo di limone e l’olio fino ad ottenere un composto molto cremoso. Volendo si può tritare tutto con un mixer, devo dire però che tritato a mano si esalta di più il sapore dei funghi.

IMG_0713

Lasciarlo riposare in frigo almeno per una notte, ben coperto. Se vogliamo arrichire questi costini, tostare il pane e spalmarlo di patè di fegato d’oca.

DSCN1566