Eluasa – Una tavola piena di sapori

Melanzane “accoppiate”

Facciamo una ricetta davvero semplice! Le melanzane “accoppiate”. Due fette di questo ortaggio che racchiudono un goloso ripieno. In genere vanno fritte, ma oggi ho provato a cuocerle nel forno, e grazie ad un fiocchetto di burro messo in superficie sono venute buonissime: croccanti fuori e morbide e filanti all’interno. Una vera delizia! Di melanzane ne esistono svariate qualità, ogni tipo ha una propria caratteristica che si presta ad un determinato modo di cottura e preparazione. Si distinguono l’una dall’altra, oltre che dal sapore, delicato come il tipo Tonda Lilla o un sapore deciso come la Violetta Napoletana, dalla forma, tonde, lunghe o ovali o dal colore: bianche, nere o lilla. Per questa preparazione ho usato la melanzana ovale nera, da dove si ricavano delle belle fette ottime per questa ricetta.

Ingredienti

2 melanzane
una mozzarella di bufala o fiordilatte
salame a fette
2 uova
pangrattato
burro
sale

Lavare ed asciugare le melanzane, tagliarle a fette non troppo sottili,

disporle in uno scolapasta, mettendole a strati e cospargendole di sale, Lasciarle così per una mezz’ora, in modo che perdano un po’ d’acqua di vegetazione. Strizzarle e disporle su di un tagliere. Su ognuna mettere una fettina di mozzarella e una di salame

e poi chiudere con un’altra fetta di melanzana.

Immergere queste fette così preparate nell’uovo sbattuto, da ambo le parti,

 passarle poi nel pangrattato , dove avremo mischiato un pizzico di sale e di pepe.

Disporle su una teglia ricoperta da un foglio di carta da forno e finire con un fiocchetto di burro su ognuna.

mettere la teglia nel forno già caldo e farle cuocere per circa 20 minuti, devono diventare belle dorate. Temperatura del forno 180°C.

Exit mobile version