Cantuccini con le nocciole

I cantuccini sono i famosi biscotti della città di Prato. Realizzati con pochi ingredienti e semplici da fare sono ottimi a fine pasto inzuppati nel altrettanto famoso vin santo. A questo impasto di uova, farina e zucchero ai tempi dei medici sono state aggiunte le mandorle, che li rendono ancora più prelibati, croccanti e friabili bisogna prepararli almeno una volta, potete seguire la mia ricetta, unica variazione le nocciole al posto delle mandorle.

image

Ingredienti
500 gr di farina 0
200 gr di zucchero
5 uova intere
una bustina di lievito per dolci
150 gr di nocciole
un pizzico di sale
buccia d’arancia grattugiata
un uovo per spennellare

Tostare le nocciole nel forno per qualche minuto e togliere la pellicina scura. image

Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale,

image

aggiungere i tuorli,

chiare montate a neve

la farina e il lievito.

image

Mescolare poi le nocciole e grattugiare la buccia di un arancia.

image

Rendere l’impasto omogeneo

image

e formare dei panetti allungati,

image

metterli in un teglia coperta con carta da forno, spennellarli con l’uovo battuto

image

e cuocere in forno già caldo a 180°C per 30 m. Tirarli fuori dal forno e tagliare in tanti biscottini.

image

Rimetterli in forno a 50° per altri 30 minuti.

image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *