Petto di tacchino alla curcuma con cipolle

Veloce e saporito, provate questo piatto di bocconcini di tacchino alle spezie, con contorno di cipolle all’aceto balsamico, si prepara in pochissimo tempo, ottimo quando si ha fretta, ma voglia di qualcosa di buono e senza rovinare la dieta. Volendo si può sostituire il tacchino con il pollo, io l’ho fatto anche con il maiale ,usando un pezzo molto magro. Dipende dal gusto personale. Le cipolle e il purè sono ottimi contorni che si abbinano bene ad ogni tipo di carne, così da far diventare questa preparazione anche un piatto unico.

piatto2

Ingredienti
300 gr di petto di tacchino
un cucchiaio di curcuma
un cucchiaino di cumino in polvere
un cucchiaino di fieno greco
sale
una noce di burro
1/2 bicchiere di vino bianco

due cipolle
un cucchiaio di olio
un bicchiere di aceto balsamico
sale e pepe un pizzico

Iniziare con le cipolle, affettarle e farle appassire in una padella con l’olio,

cipolle con olio

aggiungere l’aceto e lasciarlo sfumare

cièpolle con aceto

e ridurre per qualche minuto.

con aceto b

Tagliare il petto di tacchino a piccoli pezzi

tacchino

e condirlo in una ciotola con le spezie.

spezie

Dare una rimescolata per far aderire le spezie alla carne.

tacc2

Far sciogliere il burro in una padella e unire i pezzetti di petto di tacchino, cuocerli a fiamma moderata, sfumandoli con un po’di vino bianco per una decina di minuti,

tacc in padella

aggiustare di sale se necessario, servire subito con le cipolle e volendo una cucchiaiata di purè! Buon appetito!

Un pensiero su “Petto di tacchino alla curcuma con cipolle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *