Eluasa – Una tavola piena di sapori

Tortelloni con rape selvatiche

Creare un ripieno per della pasta penso sia davvero semplice, basta aprire il frigo dove sicuramente “stazionano” quegli avanzi che non si sa mai cosa farci, qualche fetta di salumi, pezzetti di formaggio, qualche forchettata di verdure, un avanzo di carne, l’arrosto della domenica. Sono ottimi per ripieni di torte salate, gattò di patate, e anche per della pasta fresca, che è proprio la mia ricetta di oggi. Passeggiando per i campi vicino casa, avevo raccolto delle rape selvatiche che avevo lessato e messo in frigo, poi c’era anche della carne macinata, troppo poca per fare degli hamburger o un polpettone. Allora ho impastato un po’ di pasta fresca e con la verdura e la carne ho fatto un ripieno, ora vi spiego come.

Ingredienti
150 gr rape selvatiche lesse
150 gr di carne macinata
70 gr di formaggio morbido o ricotta
farina
uova
olio
sale
noce moscata
parmigiano reggiano
pan grattato

Preparare l’impasto della pasta fresca e metterla a riposare.

Rosolare la carne macinata in 2 cucchiai d’olio evo.

Lessare e tritare le rape, unire in una ciotola la carne,

il formaggio, un uovo, il parmigiano, una grattata di noce moscata,

mischiare il tutto e se l’impasto risultasse troppo umido aggiungere un po’ di pan grattato.

Aggiustare di sale. Riprendere l’impasto e stenderlo a strisce,

tagliarle in quadrati e con un cucchiaino mettere al centro di ognuno un po’ d’impasto,

chiudere avvicinando le due punte,

piegare gli angoli

rigirare all’indietro

chiudere schiacciando le due parti

il tortello è pronto.

Dopo averli cotti in abbondante acqua,

li ho conditi con un buon sugo alla bolognese, ma potete utilizzare il condimento che più vi piace.

Exit mobile version