Schiacciata con l’uva

Oggi vi insegno a preparare un dolce molto semplice, tipico della tradizione contadina toscana,  ricetta prettamente fiorentina, anche se si prepara in quasi tutta la regione, apportando delle piccole varianti.  Viene fatto in tempo di vendemmia con l’uva da vino, in particolare l’uva canaiola, che ha dei chicchi  piccoli,  molto comune in Toscana. Facile da realizzare con pochi semplici ingredienti è una specialità da assaggiare. Eccovi la ricetta passo passo.

fetta schiacciata con l'uva

Ingredienti
400 gr di farina macinata a pietra
10 gr di lievito di birra
250 gr di acqua circa
1 kg di uva nera da vino
60 ml di olio evo
un pizzico di sale
100 gr di zucchero

Iniziare dall’impasto sciogliendo nell’acqua il lievito

lievito

e aggiungendo un po’ alla volta la farina, unire anche un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio.

impasto

Impastare bene e mettere a lievitare.

impasto finito

Intanto lavare l’uva

uva da vino

e staccare gli acini,

uva lavata

Quando l’impasto è raddoppiato

impasto raddoppiato

dividerlo in due parti, stenderne una parte in una teglia unta d’olio

impasto steso

e distribuire sopra gli acini d’uva

uva sulla pasta

e metà dello zucchero.

uva e zucchero

Stendere sopra l’altra parte d’impasto

secondo impasto

e ripetere con l’uva e il restante zucchero.

secondo strato di uva

Infornare e farla cuocere per almeno 40 minuti, deve diventare bella dorata.

torta cotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *