Spaghetti con le cozze

La cozza o muscolo è un rinomatissimo frutto di mare, che insieme alle vongole troviamo spesso sulle nostre tavole. Sono molto gustose e si prestano a varie preparazioni, alla marinara, gratinate, ripiene, a zuppa, sutè, la famosa ‘mpepata napoletana, importante che siano freschissime e cucinate subito dopo averle acquistate, il costo è minimo e tralasciando la pulitura che è la parte un po più fastidiosa, si cucinano anche in fretta, perchè i frutti di mare non vanno daccordo con le lunghe cotture. Con la pasta o con il riso, in bianco o con l’aggiunta di pomodoro, diventa un ottimo primo piatto che oggi vi propongo con gli spaghetti.

10012014-DSCN4723

Ingredienti
360 gr di spaghetti
un Kg di cozze
uno spicchio d’aglio
un ciuffo di prezzemolo
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco secco
pochissimo sale
pepe bianco

Pulite con cura le cozze, eliminando eventuali ciuffi di alghe trattenuti dalle valve e lavarle ripetutamente sotto l’acqua corrente.

10012014-DSCN4694

In una larga pentola mettete il vino e i molluschi, coprite con un coperchio, ponete sul fuoco vivace e fatele aprire, scuotendo la pentola ogni tanto cosi che il calore si distribuisca uniformemente.

10012014-DSCN4701

man mano che si aprono con una pinza toglierle dal fuoco e quando sono tutte aperte, scieglierne alcune più belle per la decorazione ed alle altre eliminare il guscio. Filtrare il liquido di cottura e metterne un po nell’acqua della pasta, il restante lo conserviamo per ultimare la cottura degli spaghetti. Intanto in una larga padella mettete l’olio e uno spicchio d’aglio, appena s’imbiondisce mettete le cozze, spolverate di prezzemolo tritato e fate insaporire senza farle cuocere troppo.

10012014-DSCN4707

Intanto tuffate gli spaghetti nell’acqua bollente, levateli al dente e uniteli al sughetto, se necessario aggiungete un po di liquido di cottura,

10012014-DSCN4715

finite di cuocere ancora per qualche minuto. Impiattate e servite subito

10012014-DSCN4721