Spiedini di carne alle spezie

Gli spiedini sono sempre piaciuti molto in famiglia, specialmente alle mie figlie quando erano più piccole, per me era un modo per variare la cottura e il sapore della carne, per loro forse, le divertiva staccare i pezzetti di carne dal bastoncino di legno ed era più facile assaporare questi piccoli e sfiziosi bocconcini. Per fare gli spiedini ci sono moltissime varianti, basta usare un tipo diverso di carne, o di pesce o di verdure, cambiare la marinatura e il gioco è fatto. Oggi ho deciso di farli diversi dal solito, dal macellaio mi sono fatta tagliare la carne a pezzi un po’ più grandi del solito, e ho fatto una marinata bella speziata, con un buon vino rosso. I miei ospiti sono rimasti davvero soddisfatti di questo secondo sfizioso e soprattutto saporito.

Ingredienti
500 gr di carne di manzo
500 gr di scamerita di maiale
4 salsicce
mezzo petto di pollo
un bel peperone giallo
4 cipolle di tropea di quelle piccole
un cucchiaio di paprica dolce
2 bicchieri di un buon vino rosso
un cucchiaio di cumino in polvere
un cucchiaino di aglio disidratato
un cucchiaino di pepe misti
un cucchiaio di erba cipollina tagliata fine
4 cucchiai di olio evo
sale q.b.

spiedini

Mettere in una capiente scodella le varie carni,

le carni per gli spiedini

con la salsiccia tagliata a pezzi, il peperone e le cipolle affettate, aggiungere il vino e le spezie

tutte le carni e le spezie

Mischiare il tutto e lasciare macerare per un ora. Infilare negli spiedi alternando i vari tipi di carne e le verdure. metterli sulla teglia da forno

spiedini crudi

e cuocerli a 200°C per 30 minuti o almeno fino a che la carne è bella dorata.
spiedini cotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *